L’impastatrice planetaria è oggi diventata uno strumento di chi cucina a casa e che prepara gli impasti pur non essendo uno chef o un professionista. Grazie al suo movimento rotatorio, consente alle fruste di raggiungere qualunque parte della ciotola, in modo da formare un impasto omogeneo.

Sono normalmente 3 i tipi di frusta sostituibili che si trovano nelle impastatrici. La frusta a foglia o K, utilizzata per la pasta frolla e la pasta fresca, l’impastatore a gancio, utilizzato per i lievitati e la frusta a filo per sbattere uova o montare panna.

Migliori 10 impastatrici planetarie del 2021

1.Impastatrice Planetaria Kealive professionale 8 velocità, 1200 W

Le fruste di questa impastatrice sono in grado di raggiungere tutti i punti della ciotola da 5,5 lt. E’ dotato di un motore potente e silenzioso da 1200 W. Il quantitativo di impasto prodotto dalla planetaria è ideale per una famiglia di 4 persone.

Possono essere realizzati impasti per pizza, torte o biscotti in quantitativi adatti ad una famiglia. Il ricettario è incluso nell’acquisto. E’ richiesto poco impegno nella pulizia della cucina in quanto il suo paraspruzzi ripara l’esterno dell’impastatrice evitando la formazione delle macchie. E’ inclusa una garanzia di 12 mesi e il supporto del call-center.

PRO

  • Quantità di impasto proporzionato a una famiglia

CONTRO

  • Nessuno

Dimensioni 37x19x33 cm

Peso 4,6 Kg

2.Homlee 1500 W-Impastatrice planetaria

L’impastatrice è poco rumorosa e può lavorare a lungo senza infastidire chi la utilizza. E’ un’ ottima planetaria grazie al suo buon motore, costruito interamente in metallo.

Impasta bene la pizza e la pasta ed è completamente smontabile e lavabile in lavastoviglie. La planetaria dispone di un dispositivo di sicurezza che blocca la macchina in caso di surriscaldamento. Dopo un adeguato raffreddamento l’impastatrice riprende il suo normale funzionamento.

PRO

  • Sistema di protezione contro il surriscaldamento

CONTRO

  • Ciotola senza manico

Dimensioni 33 x 18x 30 cm

Peso 6,38 Kg

3.Phisinic 1000W-Impastatrice planetaria

L’impastatrice è adatta ai piccoli spazi. E’ infatti molto compatta, misura solo 31,2 cm e pesa 3,6 Kg. Una spia blu a LED indica la potenza. Il corpo del miscelatore è decorato con una striscia in acciaio Inox. La base è molto solida , riduce al minimo le vibrazioni, ed è inoltre molto silenziosa.

Possiede un motore in rame da 1000 W, è resistente agli urti e dispone di 10 velocità. La ciotola in acciaio Inox è provvista di maniglia e l’impastatrice dispone di 4 accessori: frusta a foglia, frusta a palloncino, frusta a filo e gancio per impastare. E’ un miscelatore che consente di preparare impasti per torte, biscotti, pane e pizza.

PRO

  • Base solida

CONTRO

  • Nessuno

Dimensioni 33,7 x 21,8 x 31,2 cm

Peso 3,6 Kg

4.Impastatrice planetaria grigia 800 W

L’impastatrice è in grado di preparare sia impasti per prodotti salati, sia impasti uniformi per la pasticceria. Presenta in dotazione le fruste a foglia e a filo grazie alle quali può creare impasti per morbide torte o montare la panna e le uova.

E’ stabile, grazie ai piedini antiscivolo di cui dispone. Include anche un gancio per preparare impasti compatti come quelli destinati a pane o pizza. Le fruste e il gancio devono essere lavati a mano dopo il loro utilizzo. E’ dotata di 6 velocità, che possono essere variate con una manopola. La ciotola in acciaio Inox può contenere 3,5 lt.

PRO

E’ in grado di preparare impasti sia morbidi che compatti

CONTRO

Non impasta carne trita

Dimensioni 25 x29 x 20 cm

5.Kenwood KMX750ARImpastatrice planetaria

L’impastatrice Kenwood è decisamente potente, disponendo di 1000 W. E’ un’impastatrice fondamentale per i cuochi creativi che vogliono esaltare la propria personalità in cucina. Oltre alle 3 fruste in dotazione cioè quella a foglia, a filo e a gancio possono essere acquistati 20 accessori optional, che consentono la preparazione di diverse ricette.

Le velocità di cui dispone sono regolate elettronicamente e quindi si evita la fuoriuscita di ingredienti dalla ciotola. Il movimento delle fruste è planetario, in modo da raccogliere l’impasto e renderlo uniforme e ben amalgamato. E’ dotato di blocco di sicurezza, nel caso in cui venga sollevato il coperchio.

PRO

  • 20 accessori optional acquistabili

CONTRO

  • Nessuno

Dimensioni 38,5 x 24 x 35,5

Peso 9,1 Kg

6.G3 Ferrari G20056 Pasta-OK-Impastatrice Planetaria

Questa impastatrice ha una buona dotazione di accessori e questo le consente di essere utilizzata anche dai meno esperti. E’ l’ideale per gli impasti di grande quantità, visto che la sua ciotola contiene 5,2 lt. Le sue velocità sono 8, con le quali è in grado di miscelare, impastare e montare il contenuto della ciotola.

Il gancio, di cui dispone, è in grado di preparare pasta all’uovo, pane pizza e gnocchi. La frusta in alluminio miscela bene i composti per preparare i dolci.

PRO

  • Lavora anche con soli 1,5 Kg

CONTRO

  • Leggermente rumorosa

Dimensioni: 37 x 20x 34 cm

Peso 6,5 Kg

7.SMF02 CREU SMEG-Impastatrice planetaria

L’impastatrice SMEG offre l’opportunità di creare impasti ben amalgamati. Il movimento planetario della frusta raggiunge ogni punto della ciotola, migliorando il funzionamento dell’impastatrice. Si tratta di un miscelatore versatile che esalta la fantasia di chi prepara l’impasto, donando allegria.

Dispone di diversi accessori, inclusi nell’acquisto, come una ciotola in acciaio Inox e i diversi tipi di frusta. Possiede diversi tipi di velocità, regolabili in base alla diversa preparazione eseguita. L’impastatrice presenta l‘avvio lento smooth start che evita gli schizzi durante l’avviamento.

PRO

  • Partenza lenta che evità gli schizzi

CONTRO

  • Nessuno

Dimensioni 37,8 x 40,2 x 22,1 cm

Peso 9,2 Kg

8.Arendo-Planetaria da 5 lt

Questa impastatrice è provvista di un sensore che porta la planetaria ad avere sempre un mescolamento costante, in grado di impastare sia impasti compatti che montare la panna. Dispone di 5 velocità che gli consentono di amalgamare e impastare al meglio. Gli accessori in dotazione sono: la frusta a foglia, l’impastatore a gancio e la frusta a filo. La prima miscela impasti per torte e pasta fresca, la seconda impasti come pane e pizza e la terza monta panna e meringhe.

Le fruste e la ciotola possono essere lavati in lavastoviglie. La ciotola dispone di 5 lt di capienza e il motore dispone di una potenza da 1200 W. La ciotola è in acciaio Inox.

PRO

  • Buona potenza

CONTRO

  • Assenza di manuale in italiano

Dimensioni 29 x 17 x 35 cm

Peso 5,5 Kg

9.Kenwood KHC29 HOWH

L’impastatore è potente e in grado di lavorare gli impasti più compatti. Il movimento planetario permette di miscelare ed amalgamare al meglio gli ingredienti.

Sono presenti 3 diverse velocità che consentono delle variazioni a seconda delle esigenze dell’impasto. L’elettrodomestico dispone di molti accessori: 3 diversi tipi di impastatore, un frullatore da 1,5 lt e uno spremiagrumi.

PRO

  • Versatile (Diverse Funzioni)

CONTRO

  • Non si può adattare l’accessorio per stendere la pasta

Dimensioni 28 x 24 x 25 cm

Peso 7,8 Kg

10.Vertes 30 lt Impastatrice planetaria professionale

L’impastatrice Vertes è un dispositivo professionale. Grazie alla sua potenza di ben 1500 W e alla sua capacità di 30 lt, può essere impiegata per uso commerciale. Può preparare velocemente pane e pizze ma è anche in grado di montare la panna e preparare impasti morbidi.

Ha 3 livelli di velocità ed è facile da pulire grazie alla pratica ciotola in acciaio. L’impastatrice Vertes consente al cuoco di avere un’impastatrice affidabile e di lungo utilizzo.

PRO

  • Ampia capienza

CONTRO

  • Nessuno

Dimensioni 51,3×40,5×90 cm

Peso 71,5 Kg